Cornice lignea


Cornice lignea per i paliotti mobili dell’altare maggiore

Anonimo intagliatore torinese
1852
cm. 103 x 275

La cornice lignea, con calchi in stucco dorati, di grande eleganza per la presenza su tutta la superficie di putti e fregi, è stata scolpita in una non precisata bottega torinese intorno al 1852 per la cifra di 80 lire. La cornice era stata commissionata al fine di contornare due splendidi paliotti, bianco e rosso, realizzati rispettivamente nel 1852 e 1855, dal noto ricamatore torinese Pietro
Battistolo (1803-1874). I meravigliosi paramentali del Battistolo sono ancora conservati.

Adotta l’opera d’arte >